Caia D’Oro, l'antipasto di Luca Doro

Il delizioso antipasto proposto a Tinto ed al fumettista Vincenzo Filosa dal maestro pizzaiolo Luca Doro

Difficoltà: Intermedia

Tempo: 20'

Costo: Basso

- +
REGOLA LE DOSI
Ingredienti per 4 persone

Preparazione

  1. Mettere in una ciotola il 70% di acqua e lievito, mescolare fino a quando non si scioglie il lievito. Inserire la farina un poco alla volta, dopo di che rimpastare il tutto con il sale e la restante acqua in modo da creare un’unica pagnotta , riporla in una ciotola e lasciarla riposare per due ore a temperatura ambiente. .

  2. Successivamente fare due pieghe e mettere in frigo a 5 gradi per 18/ 25 ore a massa. Passate le ore stabilite, lasciate l'impasto a temperatura ambiente e farlo stemperare per circa un'ora.

  3. Una volta terminata la lievitazione , cuocete la pizza in forno con un filo d’olio. All’uscita farcite con pomodoro cotto al vapore, basilico, olive caiazzane, e conciato romano. Arrotolate il panetto e rinfornate per pochi minuti. Tagliate a rotelle e inserite in ognuna uno stecco. Servite con un po’ di ketchup di pomodorino