Fiadoni abruzzesi

I Fiadoni abruzzesi al formaggio, son una ricetta tipica della Pasqua,. Sono dei ravioli salati ripieni di formaggio che si servono come antipasto. Hanno il cuore morbido e l'involucro croccante

Difficoltà: Facile

Tempo:

Costo: Basso

- +
REGOLA LE DOSI
Ingredienti per 4 persone

Preparazione

  1. Disponete la farina a fontana e al centro mettete una presa di sale, un pizzico di zucchero, 4 uova e lo strutto. Lavorate bene con le mani fino a ottenere un impasto liscio ed elastico. Coprite l’impasto con un canovaccio umido e tenetelo a riposo per 1 ora.

  2. Nel frattempo, preparate il ripieno. In una terrina rompete 4 uova e sbattetele. Unitevi il Parmigiano, l'Edelpiz e il Pecorino. Mescolate bene.
     

  3. Trascorso il tempo di riposo, stendete l’impasto fino a ottenere una sfoglia alta 3-4 mm e ricavatene dei dischetti.
     

  4. Mettete al centro di ogni disco un cucchiaino di ripieno e chiudetelo facendo ripiegare metà del disco sull’altra metà, unendo poi bene i bordi.

  5. Fate un taglietto e spennellate ogni fiadone con l’uovo rimasto. Cuocete in forno a 200° per 30 minuti circa. Serviteli caldi