Cozze alla Marinara

Una ricetta da poter realizzare a casa consigliata dallo Chef Carlo Cracco

Difficoltà: Intermedia

Tempo: 60'

Costo: Medio

Preparazione

  1. Aprire le cozze in padella con olio caldo, aglio, prezzemolo e sfumare con vino bianco. Coprire con coperchio per 4 minuti.

  2. Separare i frutti delle cozze dal guscio; lavare i gusci ed asciugarli con cura. Foderare l'interno del guscio con la pasta Fillo, infornare a 160°C fino a colorazione (circa 4 minuti).

  3. Fare raffreddare e con l'ausilio di un pennello, colorare con il nero di seppia, determinando cosi' i finti gusci di cozza.

  4. Per i pomodorini canditi: sbollentare i pomodori e spellarli. Quindi disporli su una teglia da forno, condirli con un filo di olio e con un po' di timo.

  5. Infornare a 160° per un paio di ore. Inserire un pomodoro candito all'interno di ogni singolo frutto di cozza. Adagiare i frutti all'interno di ogni finto guscio; coprire con un altro finto guscio e servire, con le alghe wakame.