Saltimbocca alla romana

Una ricetta tipica della cucina romana. Dopo un primo piatto impegnativo, questo è il secondo ideale perché è irresistibile, potete servirlo anche in porzioni ed è molto pratico da preparare

Difficoltà: Facile

Tempo:

Costo: Basso

- +
REGOLA LE DOSI
Ingredienti per 4 persone

Preparazione

  1. Tagliare le fettine di vitello a quadretti di circa 5 cm di lato e su ognuna stendere una foglia di salvia e un pezzo di prosciutto crudo della stessa grandezza della carne. Poi chiudere a libro e fissare ogni bocconcino con uno stuzzicadenti. Infarinare leggermente i saltimbocca a farli soffriggere in poco olio. Regolare di sale e pepe, aggiungere una spruzzata di marsala secco a fine cottura.

Il consiglio dello Chef

Potete cucinare i saltimbocca anche il giorno prima, metterli nel frigorifero coperti dalla pellicola, poi infarinarli e cuocerli all’ultimo momento. Oppure potete rosolarli con un’oretta di anticipo, coprirli con il coperchio e, subito prima di servirli, sfumarli con il Marsala e finire la cottura.