Orecchiette con le cime di rapa, salsiccia e burrata

Un primo della tradizione pugliese: le orecchiette con le cime di rapa con una variante, l'aggiunta della salsiccia e della burrata che rendono il primo piatto morbido e cremoso

Difficoltà: Facile

Tempo:

Costo: Basso

- +
REGOLA LE DOSI
Ingredienti per 4 persone

Preparazione

  1. Lavorate 500 g di semola rimacinata di grano duro e 225 ml di acqua tiepida. Impastate energicamente fino ad ottenere un composto liscio e molto elastico. Lasciate riposare la pasta ottenuta per circa mezz’ora.

  2. Prendete le cime di rapa e scegliete  le foglie tenere. Lessatele in una pentola piena di acqua salata, già in ebollizione e poi scolatele in acqua e ghiaccio per mantenere il colore e la cottura.
     

  3. Poi tagliate la pasta in piccoli pezzetti, e formate dei cilindri di diametro di circa 1 cm.
     

  4. Tagliate i cilindretti in piccoli tocchetti da 1 cm scarso. Con il pollice esercitate una lieve pressione sui piccoli pezzetti di pasta e portateli verso di voi, creando una fessura, nella quale sia anniderà poi il sugo.
     

  5. Rosolate con aglio e olio la salsiccia. Fate cuocere circa 5 minuti ed aggiungete le cime precedentemente lessate con il peperoncino.
    Cuocete le orecchiette per circa 5/6 minuti e scolatele. Versatele in padella a fuoco acceso e mantecare bene. Infine, Impiattate e servite con la burrata.