Battuto di gamberi rossi con Carciofi Fritti

Giorgia Di Sabatino inizia la settimana un delizioso antipasto, 'bello da vedere e molto elegante' 

Difficoltà: Facile

Tempo:

Costo: Basso

Preparazione

  1. Eliminate il carapace dei gamberi e sfilate delicatamente l’intestino. Poi batteteli con un batticarne fino a farli diventare un disco sottile.

  2. Tagliate il carciofo sottilmente e friggetelo in olio bollente per pochi minuti. Pelate l’avocado e frullate in un mixer la polpa con un pizzico di sale, il succo di mezzo lime, qualche goccia di tabasco, mezzo cucchiaino di senape e un filo di olio fino ad ottenere una salsa liscia e vellutata.
     

  3. Mettete la salsa in un sac a poche. Disponete sul fondo del piatto i carciofi, poi con l’aiuto di un coppa pasta disponete il disco di battuto di gamberi. Create dei piccoli ciuffi sopra con la crema di avocado e guarnite con altri carciofi e qualche fogliolina di origano fresco.

     

  4. Infine versate un filo di olio dal sapore delicato.