I Dolci della Sposa

Dolce tipico della Basilicata che in origine veniva preparata in occasione del giorno delle nozze per celebrare la sacralità e felicità del momento. La ricetta è un po’ laboriosa ma il risultato finale ripaga da tutte le fatiche sia dal punto di vista del gusto che dell’aspetto. La ricetta è di Sonia Peronaci

Difficoltà: Intermedia

Tempo: 1h30'

Costo: Basso

- +
REGOLA LE DOSI
Ingredienti per 12 persone
PER IL PAN DI SPAGNA
 PER LA CREMA
  • 1/2  limone solo la buccia grattugiata
PER LA GLASSA
PER DECORARE

Preparazione

  1. Per il pan di Spagna metti nella ciotola di una planetaria munita di fruste gli albumi a temperatura ambiente e montali finché diventeranno bianchi. Aggiungi lo zucchero in tre volte, attendendo 10 secondi tra una e l’altra: otterrai un composto spumoso. Unisci un tuorlo alla volta, facendoli assorbire completamente.

  2. Termina con la vaniglia e la scorza di limone grattugiata, poi setaccia all’interno la farina e la fecola mischiate assieme. Amalgama delicatamente con una marisa, facendo un movimento dal basso verso l’alto. Trasferisci il composto dentro agli stampi di silicone a semisfera di 7 cm di diametro, lasciando 1 cm dal bordo: dovrai riempirne 24. Cuoci in forno statico preriscaldato a 170° per circa 15 minuti. Falle raffreddare completamente prima di sformarle. Successivamente, scava le semisfere in modo da poterle poi riempire con la crema.
     

  3. Per la crema pasticcera metti in una ciotola i tuorli, i semi della bacca di vaniglia, la scorza di limone grattugiata, gli amidi e lo zucchero. Mescola bene per amalgamare il tutto. In un pentolino porta a sfiorare il bollore il latte, la panna e il burro. Togli il pentolino dal fuoco, unisci il composto di uova e mescola energicamente. Rimetti di nuovo sul fuoco e fai addensare la crema a fuoco dolce, mescolando. Trasferiscila in una pirofila e coprila con pellicola a contatto. Lasciala intiepidire a temperatura ambiente, poi in frigorifero. Ponila poi in una sac-à-poche.

  4. Riempi l’incavo di due semisfere con la crema e unisci le due parti piatte. Metti il dolce in un pirottino e continua nello stesso modo fino a terminare: ne risulteranno 12 totali. 

  5. Per la glassa, setaccia in una ciotola lo zucchero a velo e aggiungi poco alla volta l’acqua bollente e il succo di limone. Mischia per ottenere una glassa densa e coprente. Rivesti ogni dolce con la glassa, facendola cadere dall’alto con un cucchiaio. Termina ponendo una ciliegina su ciascuno prima che la glassa si asciughi. Fai asciugare bene ed ecco i dolci della sposa!

     

Il consiglio dello Chef

Mi raccomando: la glassa tende ad asciugarsi molto velocemente. Per tenerla fluida puoi aggiungere qualche goccia di limone quando è necessario!