Crostini alla calabrese

Una volta assaggiata la ‘nduja vi conquisterà e allora ecco come godervela in questo antipasto semplicissimo ma gustoso che si prepara in pochi minuti. Sono i favolosi crostini calabresi proposti da Sonia Peronaci

Difficoltà: Facile

Tempo: 20'

Costo: Basso

- +
REGOLA LE DOSI
Ingredienti per 8 persone

Preparazione

  1. Per prima cosa metti la passata di pomodoro in un tegame con l’olio evo; aggiungi poi la nduja sbriciolata e falla sciogliere delicatamente a fiamma bassa facendo addensare il tutto. Una volta addensato il sugo, aggiungi le foglie di basilico spezzettate e aggiusta di sale a piacere. Spegni il fuoco e tienilo da parte.


  2. Trita la scamorza. Disponi le fette di pane su una teglia foderata con carta forno, poi adagia su ogni fetta un cucchiaio di sugo, della scamorza tritata, un filo di olio evo e cuoci in forno con il grill per circa 10 minuti.

Il consiglio dello Chef

La 'nduja per chi non lo sapesse, è un salume originario di Spilinga, si tratta di una specie di salame a pasta morbida dal sapore piccante e affumicato che ben si presta per aromatizzare dei sughi ma è anche buonissimo spalmato su pane e crostini.