Carrè di Maiale

Un secondo piatto classico ma appetitoso, caramellato con prugne e arance, ottimo per le feste

Difficoltà: Facile

Tempo: 30'

Costo: Basso

- +
REGOLA LE DOSI
Ingredienti per 6 persone

Preparazione

  1. Preparate la marinata: fare bollire per 10' il vino insieme con l'aceto, mezzo litro di acqua, la cipolla e il sedano a tocchetti, una cucchiaiata di bacche di ginepro e la buccia ben lavata e spazzolata di un'arancia.

  2. Fare intiepidire la marinata poi versarla sul carré di maiale e lasciarlo in infusione per 5 ore; a questo punto togliere dal liquido la carne e scolare tutte le verdure. Salare, pepare il carré e bardarlo con le fettine di speck, legando poi il tutto con alcuni giri di spago.

  3. Accomodarlo infine in una pirofila insieme con le verdure della marinata, irrorare con un filo d'olio e passare in forno a 180° per circa un'ora e 15 minuti, bagnando spesso la carne con il sugo e, se dovesse asciugarsi troppo, con un dito di liquido della marinata.

  4. Nel frattempo, ridurre a filetti la buccia di mezza arancia e sminuzzare le prugne. Non appena l'arrosto sarà cotto, tenerlo in caldo e filtrare il suo sugo.

  5. In una casseruola fare caramellare leggermente il burro e lo zucchero, unire il sugo d'arrosto, le prugne i filetti d'arancia; fare prendere il bollore, salare quindi lasciare ridurre a salsina sciropposa.

  6. Versarla sul carré già nel piatto, tagliarlo a fette regolari, guarnire a piacere e servire ben caldo.