Bombette pugliesi

In Puglia c’è solo l’imbarazzo della scelta, tra orecchiette, focaccia, pasticciotti… e le buonissime bombette pugliesi, una tra le ricette più rappresentative. Questi bocconcini sono irresistibili e Sonia Peronaci  le prepara per voi

Difficoltà: Facile

Tempo: 45'

Costo: Basso

- +
REGOLA LE DOSI
Ingredienti per 12 persone

Preparazione

  1. Batti leggermente le fette di capocollo per renderle ben sottili, quindi stendile su un piano. Sala e pepa la superficie delle fette di capocollo. Adagiaci al centro una fetta di pancetta (circa 25 g), 10 g di caciocavallo tagliato a dadini, un po’ di aglio senza anima e prezzemolo tritati e infine chiudi la bombetta su sé stessa.

  2. Piega i lati più lunghi girandoli verso l’interno di 1 cm, poi arrotola la bombetta partendo da uno dei lati più corti. Mentre la arrotoli, tirala per sigillarla bene: otterrai una bombetta di circa 5 cm di grandezza. Una volta arrotolata, infilza la bombetta con uno spiedo di ferro o uno stuzzicadenti.

  3. Cuoci le bombette alla griglia o in forno statico preriscaldato a 200° su una teglia leggermente oliata per 15 minuti. Una volta pronte, servile immediatamente!

Il consiglio dello Chef

Curiosità Le bombette per tradizione sono cotte nei fornelli delle macellerie e delle bracerie. Le puoi gustare anche durante le sagre serviti in comodi cartocci da passeggio!