Ravioli Cinesi

Come preparare i famosi ravioli cinesi al vapore in casa? Ecco la ricetta

Difficoltà: Intermedia

Tempo: 40'

Costo: Medio

- +
REGOLA LE DOSI
Ingredienti per 4 persone
Per la pasta
Per il ripieno
  • q.b. zenzero succo Cos'è?
Per la salsa
  • q.b. zenzero Cos'è?

Preparazione

  1. Mettere a bollire il porro ed alcune foglie di verza.

  2. Nell’attesa preparare la pasta, predisponendo la farina nella classica forma a fontana ed aggiungendo poi l’acqua tiepida, l’olio e il sale. Impastare qualche minuto , poi formare una palla, e lasciarla riposare per almeno 15 minuti a temperatura ambiente.

  3. Scolare il porro e la verza, tritarli finemente insieme al coriandolo, e poi unirli alla carne di maiale. Tagliare e spelare un pezzetto di zenzero, e usando due cucchiai spremerne il succo sul ripieno di carne. Completare il ripieno di carne con un po’ di salsa di soia e di vino di riso.

  4. Stendere la pasta in un bussolotto a forma di cilindro, e iniziare a tagliare delle rotelline. Poi schiacciare ogni rotellina in un disco (non più di un millimetro di spessore, circa 7 cm di diametro), posare il disco in una mano, aggiungere il ripieno e chiuderlo lasciando l’impronta delle dita nella tipica forma a mezzaluna.

  5. Preparare i cestelli per la cottura al vapore e rivestirli con alcune foglie di verza crude. Deporre delicatamente i ravioli nelle foglie di verza e cuocere a vapore per circa 10 -15 minuti.

  6. Per la salsa di accompagnamento, unire in un pentolino tutti gli ingredienti con l’aggiunta di poca acqua, portare a ebollizione e lasciare cuocere per qualche minuto. Servire i ravioli con la salsa.