Gnocchi con zucca e pecorino

L' ingrediente base della ricetta è il pecorino toscano che affonda le sue radici nei secoli e nella pastorizia

Difficoltà: Facile

Tempo:

Costo: Basso

- +
REGOLA LE DOSI
Ingredienti per 4 persone

Preparazione

  1. Schiacciate le patate ancora tiepide con uno schiaccia-patate. Unite, poi, la zucca, precedentemente bollita e passata al passa-verdure ancora tiepida, la farina, un uovo a temperatura ambiente.

  2. Unite all’impasto un po’ di pecorino grattugiato e un pizzico di sale e lavorate rapidamente l’impasto fino ad ottenere una massa elastica. Una volta pronto, formate dei “salamini” con i palmi delle mani sul piano di lavoro infarinato e tagliate tanti cilindri.

  3. Eventualmente, schiacciateli leggermente anche con il pollice sul retro di una grattugia o sopra i rebbi di una forchetta. A mano a mano che gli gnocchi sono pronti, depositateli sopra un canovaccio cosparso di poca farina.
     

  4. Nel frattempo, scaldate in una padella 2 cucchiai di olio e fate imbiondire l’aglio appena schiacciato. Spegnete poi il fuoco, togliete l’aglio e unite le erbe aromatiche sminuzzate.