Costine di maiale con peperoni all’aceto

Il piatto tradizionale di oggi chiama convivialità e festa a gran voce, chiama la primavera e la voglia di stare all’aperto a godersi I raggi del primo timido sole. Prepariamo insieme a Sonia Peronaci delle buonissime costine di maiale accompagnate, con peperoni all’aceto com’è tipico di qui.

Difficoltà: Facile

Tempo: 40'

Costo: Basso

- +
REGOLA LE DOSI
Ingredienti per 4 persone

Preparazione

  1. Per preparare questo secondo piatto tipico della Basilicata, per prima cosa taglia i peperoni a falde spesse circa 2-3 cm. Lasciali scolare bene in un colino. Poni un tegame capiente sul fuoco, aggiungi l’olio e fallo scaldare per bene. Unisci quindi le costine di maiale e cuocile a fuoco medio, girandole spesso per dorarle in maniera uniforme e prestando attenzione a non bruciarle.

  2. Aggiungi un mestolo di acqua calda o di brodo. Coprile poi con un coperchio per creare un po’ di umidità nella pentola ed evitare di seccarle eccessivamente. Una volta che le costine saranno cotte, alza la fiamma e aggiungi i peperoni. Fai saltare il tutto per 5 minuti per amalgamare bene i sapori, aggiusta di sale a tuo piacere e servi in tavola le costine di maiale ai peperoni ben calde!

Il consiglio dello Chef

Volendo, puoi anche usare altre parti del maiale, come il filetto o il capicollo. Presta attenzione che siano tagliate piccole per evitare che non secchino in cottura.