Calamari ripieni di broccolo romano con salsa alle nocciole

il calamaro è uno dei molluschi più consumato nelle diete ipocaloriche e questo un modo diverso, sfizioso, per portarlo in tavola

Difficoltà: Facile

Tempo: 30'

Costo: Basso

Preparazione

  1. Facciamo rosolare con un filo d’olio i filetti di acciuga in modo da farli sciogliere completamente. A fiamma bassa aggiungiamo la patata e le cime di broccolo precedentemente bollite e schiacciate. Uniamo le olive taggiasche tagliate a pezzetti, il basilico tritato e lasciamo amalgamare senza alzare la fiamma.

  2. Trasferiamo il ripieno in una sac-a-poche e farciamo il calamaro già sbollentati. Compattiamo bene il ripieno all’interno, chiudiamo con uno stecchino e lasciamo riposare per qualche minuto. Rosoliamo con un paio di cucchiai di olio evo uno spicchio d’aglio, un peperoncino e la granella di nocciole per un paio di minuti in modo che tutti gli ingredienti sprigionino i loro olii essenziali.

  3. Eliminiamo le spezie, aggiungiamo un pizzico di sale e frulliamo per ottenere una salsa. Tagliamo a fette il calamaro, disponiamolo sul piatto e guarniamo con la salsa alle nocciole e del basilico fresco ,

Il consiglio dello Chef

il calamaro è un’ottima scelta perché è un mollusco con appena 60 kcal per 100 grammi, ricco di Omega 3, di Sali minerali e di Vitamine. Il broccolo è ricco di Vitamina C e di ferro, quindi è prezioso per contrastare l’invecchiamento cellulare, per rafforzare il sistema immunitario ed è anche un antianemico. E’ composto per oltre 90% da acqua, quindi è un diuretico e non mancano Sali minerali come il fosforo, il potassio ed il calcio.