Focaccia barese

Morbida, bella unta e con quella crosticina attorno che fa venire l’acquolina solo a pensarci. La focaccia barese è un piacere irrinunciabile. La ricetta è di un amico pugliese di Sonia Peronaci

Difficoltà: Facile

Tempo: 30'

Costo: Basso

- +
REGOLA LE DOSI
Ingredienti per 8 persone

Preparazione

  1. INGREDIENTI PER 2 TEGLIE DA 30 CM DI DIAMETRO

    Per la focaccia lessa le patate, falle intiepidire e schiacciale. In una planetaria munita di gancio unisci le farine e il lievito. Aziona la macchina e versa a filo l’acqua con disciolto il sale. Quando il composto si sarà incordato, unisci l’olio e le patate. Adagia l’impasto sul piano oliato e fai due pieghe, attendendo 15 minuti tra le due e coprendo l’impasto: porta il lembo superiore al centro, procedi con quello inferiore, con quello di destra e di sinistra.

  2. Metti l’impasto in una ciotola oliata e fallo lievitare per 2 ore. Dividilo in due e stendilo nelle teglie; con le dita premi la superficie per fare le fossette. Schiaccia metà pomodorini su ogni focaccia. Distribuiscili sulla superficie con le olive e l’origano. Sala e condisci con l’olio. Cuoci in forno statico preriscaldato a 250° per 15-18 minuti. L’ingrediente Olive Baresane, identikit: piacevolmente salate e dal colore cangiante, vengono coltivate in zone ristrette della Puglia e conservate in salamoia. Una vera bontà!