Pancake al The Matcha

Le frittelline spugnose tipiche della tradizione americana, un must nella colazione all’americana, spesso serviti con lo sciroppo d’acero, un dolcificante naturale dal sapore non troppo diverso dal miele. Roberta Capua propone una versione rivisitata del classico pancake, mettendo nell’impasto, il the matcha.

Difficoltà: Facile

Tempo:

Costo: Medio

- +
REGOLA LE DOSI
Ingredienti per 4 persone
per decorare

Preparazione

  1. In una ciotola mescolate la farina, il thè matcha, il lievito e aggiungete lo zucchero.

  2. In un’altra ciotola sbattete l’uovo e amalgamatelo con il latte e il burro fuso. Aggiungete la parte liquida a quella solida e amalgamate bene tutti gli ingredienti in modo che non si formino grumi.

  3. Aggiungete una bella manciata di gocce di cioccolato e mescolate. Scaldate una padella abbastanza ampia a fuoco medio, ungetela leggermente e versate parte dell’impasto in modo da ottenere dei dischi ben distanziati tra loro.

  4. Fate cuocere all’incirca un minuto per lato e appena si saranno dorati su entrambi i lati, toglieteli dalla padella e impilateli in un piatto. Serviteli condendoli con frutta fresca e sciroppo d’acero.
     

Il consiglio dello Chef

Come fare a capire che il pancake è pronto? Quando vedete che si iniziano a creare delle bollicine in superficie vuol dire che è il momento di girarlo!