Crema di datterini con filetti di triglia

Un primo piatto leggero e sfizioso... 

Difficoltà: Facile

Tempo: 20'

Costo: Medio

- +
REGOLA LE DOSI
Ingredienti per 4 persone

Preparazione

  1. In una pentola o casseruola versiamo un filo d’olio, facciamo riscaldare ed uniamo lo scalogno tritato. Lasciamo imbiondire ed aggiungiamo i pomodori datterini tagliati a metà.

  2. Condiamo con sale, buccia di limone grattugiata, un pizzico di pepe e lasciamo cuocere per 7/8 minuti. Lasciamoli sul fuoco e mentre cuociono possiamo marinare la triglia con olio, buccia ed il succo di limone.

  3. Facciamo riscaldare molto bene una padella antiaderente e scottiamo rapidamente i filetti di triglia dalla parte della pelle, poi delicatamente li giriamo e cuociamo. Se non avete una padella antiaderente, aiutatevi con della carta da forno in modo da evitare che la triglia resti attaccata sul fondo.

  4. Poi, togliete i filetti dalla padella per evitare che diventino stracotti. Nella stessa padella aggiungiamo un filo d’olio ed estratto naturale di aglio e facciamo insaporire dei cubetti di pane fino a doratura. Frulliamo i pomodorini aggiungendo formaggio fresco fino ad ottenere una vellutata.

  5. Versiamo la vellutata in un piatto fondo, mettiamo al centro il pane croccante e adagiamoci sopra i filetti di triglia. Finiamo con un po’ di buccia di limone.