Cookies alle mele

Ricetta leggera e tra l’altro...un modo furbo per far mangiare la frutta ai più piccoli! Possono essere quindi una deliziosa merenda e come direbbe Gianluca Mech, sono “un piacere senza peccato”

Difficoltà: Facile

Tempo:

Costo: Basso

- +
REGOLA LE DOSI
Ingredienti per 4 persone

Preparazione

  1. Tagliate le mele a dadini con tutta la buccia (nella buccia sono contenute la maggior parte delle proprietà benefiche delle mele) Mettete i dadini in una padella con il succo e la scorza grattugiata del limone, un po' di polvere di cannella ed il miele. Cuocete mescolando di tanto in tanto finché la mela non si ammorbidisce, e fate raffreddare.

  2. Nel frattempo in una ciotola unite la farina, il lievito, lo sciroppo d’acero, il sale e mescolate per bene; aggiungete poi il composto di mele, l'olio e l'uvetta e mescolate nuovamente, fate delle palline e lasciatele riposare 20 minuti in frigorifero. (se si fanno già le palline e si fanno riposare in frigo mantengono meglio la forma durante la cottura) 
     

  3. Accendete il forno a 180°; rivestite due teglie con la carta forno e formate delle palline con l'impasto. Adagiate le palline sulla carta da forno e schiacciate leggermente con una forchetta.
     

  4. Cuocete per circa 20 minuti, finché i biscotti non risulteranno dorati. (I cookies appena sfornati sono morbidi, bisogna farli raffreddare per avere i cookies fragranti, magari su una griglia da forno così non trattengono umidità e si asciugano bene)