Roselline di Mele

Sonia Peronaci utilizza le mele per un dolcetto davvero d’effetto che potete anche usare come centrotavola o segnaposto goloso: le roselline di mela. Semplici e sfiziose, vi conquisteranno a prima vista!

Difficoltà: Facile

Tempo: 1h10'

Costo: Basso

- +
REGOLA LE DOSI
Ingredienti per 6 persone

Preparazione

  1. Lava le mele, tagliale a spicchi, elimina il torsolo, poi tagliale a fettine sottili con una mandolina ad uno spessore di circa 2 mm nel senso della lunghezza, ottenendo delle mezzelune. Metti a bollire sul fuoco una pentola con dell’acqua e spremici dentro il succo di mezzo limone.

  2. Quando l’acqua avrà raggiunto il bollore, buttaci dentro le mele facendo attenzione a non rompere le fette e lasciale in acqua per meno di un minuto, poi scolale e mettile ad asciugare su dei fogli di carta assorbente. Passa al setaccio la confettura e aggiungi la cannella, mescola bene. Srotola il rotolo di sfoglia e ritaglia sul suo lato più corto 6 strisce larghe 5 cm.

  3. Spennella le strisce con la confettura, e adagia 9-10 fettine di mela sovrapposte a metà fettina e con la parte piatta a metà altezza lungo la parte superiore della striscia, in modo che fuoriesca dalla pasta la parte curva con la buccia della mela. Ora piega la parte inferiore e vuota della striscia di sfoglia sulle mele e poi arrotola tutto partendo da una delle due estremità.

  4. Otterrai così una rosellina. Imburra uno stampo da muffin ed adagia ogni rosellina all’interno dei fori. Spolvera la superficie delle roselline con lo zucchero a velo ed inforna in forno statico a 175° per 35/40 minuti. Sforna i dolci e lasciali intiepidire, poi servi le tue roselline di pasta sfoglia e mele!