Risotto al caffè e limone con capesante

Quando si fa il risotto, solitamente, si tiene sempre pronto del brodo vegetale o di carne, ma la variante di questa ricetta sta proprio qui, utilizzeremo al posto del brodo un infuso di caffè e limone

Difficoltà: Facile

Tempo:

Costo: Basso

- +
REGOLA LE DOSI
Ingredienti per 4 persone

Preparazione

  1. Versa 1l abbondante di acqua in una casseruola, unisci i chicchi di caffè, la scorza del limone, porta a ebollizione e sala. Poi trita finemente lo scalogno. In un tegame sciogli 20 g di burro, unisci lo scalogno tritato, 2 cucchiai di acqua e fai stufare dolcemente l'ortaggio per 2-3 minuti.

  2. Prosegui unendo il riso. Tostalo nel condimento per 2-3 minuti mescolando in continuazione e portalo a cottura unendo man mano l'acqua aromatizzata con il caffè e la scorza di limone.
     

  3. Quando il riso è quasi pronto, sciogli il burro rimasto in una padella antiaderente, unisci le capesante, una presa di sale e fai rosolare i molluschi su fiamma vivace su entrambi i lati per circa 1 minuto.

  4. Unisci il caffè macinato, lascia insaporire per circa 1 minuto e togli dal fuoco. Distribuisci il risotto al caffè e limone nei piatti, disponi sopra le capesante con il loro fondo di cottura e servi subito.

Il consiglio dello Chef

Quando si fa il risotto, solitamente, a seconda degli ingredienti protagonisti, si tiene sempre pronto del brodo vegetale o di carne, ma io voglio subito darvi una variante. Tirerò infatti il risotto con un infuso di caffè e limone