Pasta agli asparagi con scaglie di parmigiano

Un primo piatto sano, gustoso e facile da preparare

Difficoltà: Facile

Tempo: 20'

Costo: Basso

- +
REGOLA LE DOSI
Ingredienti per 2 persone

Preparazione

  1. Per iniziare pulire gli asparagi: Lavarli sotto acqua corrente per eliminare residui di terra, poi eliminare  l’estremità chiara, più dura e legnosa.  Dividere le punte dal gambo, questo ultimo andrà rifilato con il pelapatate per eliminare la parte verde e coriacea

  2. Ripulito il gambo tagliarlo o tocchetti, le punte a metà per lungo.

  3. Affettare a rondelle il porro, versarlo in una padella capiente con un filo d'olio e rosolare per qualche secondo, aggiungere un po' d'acqua e dopo gli asparagi (gambi e punte). Aggiustare di sale e pepe e lasciare insaporire per 5 minuti a fuoco dolce. Se vedete che si asciuga troppo aggiungete un po' d'acqua fino a quando gli asparagi non saranno morbidi. (in totale bastano circa 10' e circa 4 cucchiai d'acqua)

     

  4. Mettete a cuocere la pasta e quando è al dente passatela con una schiumarola dalla pentola alla padella con il condimento già pronto aggiungere ancora un po' d'acqua di cottura, una noce di burro, amalgamare ancora per 1 minuto, spolverare con il parmigiano e mantecare. La pasta sarà così cremosa e pronta da impiattare.

  5. Completate con scaglie di parmigiano.  Servite il piatto caldo.