Torta al pistacchio

Strato dopo strato, pan di spagna al pistacchio, farcia alla ricotta e altro strato di pan di spagna, il tutto ricoperto da panna montata e pistacchio tostato e tritato.Una goduria per gli occhi, ma anche per il palato

Difficoltà: Facile

Tempo: 60'

Costo: Basso

- +
REGOLA LE DOSI
Ingredienti per 6 persone
Per la farcitura

Preparazione

  1. In una planetaria montare le uova con lo zucchero fino ad ottenere un impasto spumoso. .

  2. Aggiungere l'olio, il latte e infine la pasta di pistacchi e poi pian piano la farina setacciata con il lievito, la vanillina e la farina di pistacchi. Mescolare e versare l'impasto nello stampo da 23 cm di diametro ricoperto con della carta forno.

  3. Mettere la torta in forno statico a 170° per circa 50 minuti oppure in forno ventilato a 150° per 40 minuti. Per la farcia: mescolare la ricotta con lo zucchero, la vanillina, le gocce di cioccolato ed i frutti canditi.

  4. Ultimata la cottura, lasciare raffreddare la torta, prima di tagliare i due dischi in senso orizzontale. Preparare la bagna con l’infuso alla vaniglia e lampone e poi aggiungere l’Alchermes.

  5. Distribuirla quindi in maniera uniforme sul disco di torta che farà da base. Proseguire con la farcia alla ricotta e aggiungere poi sopra l'altro disco di torta al pistacchio.

  6. Versare la panna in una ciotola e montarla con le fruste. Assicurarsi che la panna sia ben fredda. La panna montata sarà utilizzata per ricoprire l'esterno della torta. Una volta ricoperta la torta con la panna versare la granella di pistacchio e decorare a piacere

Il consiglio dello Chef

Il ripieno di questa torta è un po' un omaggio alla cassata siciliana. Il segreto per la sua buona riuscita è scegliere una ricotta fresca di mucca di ottima qualità per un risultato migliore

Se al supermercato siete in difficoltà e non trovate la farina di pistacchi comprate allora la granella o dei pistacchi sgusciati da tritare finemente