Stir fry di noodles con tonno fresco

Ricetta orientale bella da presentare. Unisce tante verdure colorate, un cereale e del pesce

Difficoltà: Facile

Tempo: 15'

Costo: Medio

- +
REGOLA LE DOSI
Ingredienti per 4 persone

Preparazione

  1. Prima di cominciare, lava la verdura e tagliala a pezzetti piccoli: idealmente dovresti mangiare questo piatto con le bacchette.

  2. Anche se lo mangerai con la forchetta, taglia le verdure a pezzetti piccoli come nella foto della mia ricetta, per avere un aspetto estetico gradevole. Scalda la marmitta su fiamma vivace.

  3. Prepara il tonno bagnandolo con l’aceto di riso e cospargendolo con un po’ di sale e di sesamo nero. Adagia la fetta di tonno nella marmitta calda, lasciala cuocere per 2 minuti, poi girala e continua a cuocere per altri 2 minuti. .

  4. Toglila dalla pentola e tienila da parte, su un piatto caldo (nello scaldavivande se possibile, oppure nel forno tiepido, coperta con un figlio di carta forno). Versa l’olio nella marmitta e aggiungi il peperone e il peperoncino. Mescola per rigirarli bene nell’olio, poi aggiungi le carote e le cime di broccolo.

  5. Cuoci per 2-3 minuti, poi aggiungi i funghi. Bagna con un cucchiaio di salsa di soia, metti il coperchio e lascia cuocere così per 5 minuti: la verdura deve restare croccante.

  6. Quando è pronta, tienila da parte, coperta. Nel frattempo, porta a ebollizione una piccola pentola con dentro acqua leggermente salata e cuoci i noodles, come faresti con degli spaghetti tradizionali. Bastano 4 minuti per cuocerli.

  7. Non scolarli con il colino, ma prelevali con una pinza e mettili direttamente nella marmitta con le verdura. Mescola e condisci con altra salsa di soia e, se necessario un po’ di olio di semi.

  8. Taglia il tonno a striscioline, adagialo sopra le verdure e i noodles, poi cospargi con altro sesami nero e servi subito, come piatto unico

Il consiglio dello Chef

Lo Stir fry di noodles con tonno fresco è un piatto molto versatile da accompagnare con un thé verde o con delle bollicine