Rancio: Minestra contadina di ortaggi e Cremosissimo

Questa è una minestra semplicissima: inutile dire che gli ortaggi freschi (che quindi variano), abbinati al formaggio cremosissimo aggiunto al termine della cottura determina la bontà di questa “minestra risottata”.

Difficoltà: Facile

Tempo:

Costo: Basso

- +
REGOLA LE DOSI
Ingredienti per 6 persone

Preparazione

  1. Spezzare le foglie dei vegetali e scottarle per due minuti in acqua molto salata. Dopodiché frullarle (aggiungendo un po’ dell’acqua di cottura se serve) fino a renderle una crema vellutata e liscia.

  2. Affettare lo scalogno o il cipollotto molto sottile. In una casseruola imbiondire il burro e l’olio e far passire lo scalogno molto lentamente e a bassa temperatura, poiché l’olio non deve bruciare. Aggiungervi poi il riso e tostarlo. Dopodiché versarvi i 20 grammi di vino bianco e far evaporare.

  3. Unire la patata e tutte le verdure tagliate a rondelle o striscioline (per dare un aspetto più “rustico” alla minestra. Coprire il tegame e cuocere a fuoco basso per 15 minuti, rigirando saltuariamente.

  4. scoperchiate e aggiungetevi il formaggio cremoso e la cremina di verdure fatta in precedenza, e insaporire a piacere con sale e pepe e peperoncino, sempre mescolando molto bene per “mantecare” il risotto. Gustate con i vostri ospiti