Pizza di mais ai funghi

Un'alternativa piacevole e golosa ottima come antipasto o per una cena tra amici

Difficoltà: Facile

Tempo: 55'

Costo: Basso

- +
REGOLA LE DOSI
Ingredienti per 4 persone
  • 250  gr fungo misti (porcini, pioppini, champignon)

Preparazione

  1. pizzamais

    Porta l’acqua a ebollizione nella pentola per polenta e versaci il cucchiaio di sale e poi la farina bramata. Cuoci mescolando molto spesso, per circa 30-40 minuti.

    pizzamais

    Mentre la polenta cuoce, facendo comunque attenzione a sorvegliarla e a mescolarla spesso, prepara i funghi. Sciacquali velocemente sotto l’acqua corrente, poi tagliali a metà o in quarti in base alla dimensione

  2. pizzamais

    Scalda una padella con il burro e sistemaci i funghi senza salarli. Aggiungi la salvia e falli cuocere per 5-7 minuti su fiamma vivace, finché saranno leggermente dorati. Tienili da parte nella padella, sino al momento di usarli (elimina la salvia).

  3. pizzamais

    Prepara una teglia rivestita di carta da forno. Accendi il forno a 220°C. Quando la polenta è cotta, lasciala riposare nella pentola per 5 minuti, mescolando un paio di volte, poi rovesciala sulla teglia e stendila dandole una forma rotonda o rettangolare (in base al vassoio dove la servirai).

    pizzamais

    Lascia che si raffreddi ancora un po’, poi cospargi la superficie con i funghi, aggiungi un po’ di sale e il timo limoncino. Inforna e cuoci sotto il grill per 3-5 minuti (sorveglia il forno perché i funghi potrebbero annerirsi). Non deve cuocere, ma solo dorarsi in superficie.

  4. pizzamais

    Togli la pizza di polenta dal forno, mettila su un tagliere o su un vassoio, lasciala raffreddare per 15 minuti, poi cospargi la superficie con le scaglie di Gran Moravia e un po’ di pepe.

    pizzamais

    Servi tagliandola a quadrotti e rimuovendo i rametti di timo.