Miguelidos de La Roda - Dolci di sfoglia ripieni di crema pasticcera

Dolci golosi tradizionali di La Roda (Spagna) che custodiscono una bella storia. Sono con pasta sfoglia arricchita dal ripieno di crema pasticcera cosparsi di zucchero a velo

Difficoltà: Facile

Tempo:

Costo: Basso

- +
REGOLA LE DOSI
Ingredienti per 4 persone
Per la base
Per la decorazione
  • 1  manciata melograno Il melograno

Preparazione

  1. Per preparare la crema pasticcera, scaldare il latte con la buccia del limone e la bacca di vaniglia. A parte, in una terrina capiente mettere le uova con lo zucchero, l’amido e il sale e con l’aiuto di una frusta a mano uniamo bene formando un composto liscio e omogeneo.

  2. Quando il latte è caldo – non deve bollire – filtrarlo nel composto delle uova e unire tutto. Poi riversare nuovamente nella pentola del latte e mescolare costantemente, e far cuocere la crema fino alla comparsa delle prime bolle.

  3. Togliere dal fuoco e versare in una terrina, coprire con la pellicola e, una volta fredda, mettere in frigo per almeno 3 ore (meglio se la preparazione la si effettua il giorno prima).

  4. Accendere il forno a 180°. Srotolare la pasta sfoglia e ritagliare delle strisce larghe circa 3,5 cm nel senso della lunghezza ed in seguito ricaviamo tanti quadrotti di circa 3,5 cm. Il risultato sono circa 24 quadrati di 3,5 cm per lato.

  5. Spennellare con l’uovo e riporre in frigo per 10 minuti. La sfoglia non va assolutamente bucherellata, poichè vogliamo che la sfoglia gonfi. Quando sono ben freddi, infornare per 15 minuti.

  6. Devono crescere di dimensione, e non essere troppo dorati. Una volta freddi, farcirli con la crema pasticcera fredda con un sac a poche o semplicemente dividerli e farcirli. Spolverare con abbondante zucchero a velo, melagrana e mettere in frigo per 30 minuti prima di servirli.

Il consiglio dello Chef

La crema pasticciera quando la raffreddate, copritela sempre con la pellicola trasparente, ma senza lasciare spazi vuoti. La pellicola deve essere a diretto contatto con la crema. Così non si seccherà! NON bucherellare ASSOLUTAMENTE la sfoglia prima del passaggio in forno deve gonfiarsi durante la cottura, per essere poi farcita.