Meringhe Vegan

Meringhe vegan, senza uova. Sono facili e buone. Perché essere vegan non vuol dire vivere di insalata e carote crude

Difficoltà: Facile

Tempo: 60'

Costo: Basso

- +
REGOLA LE DOSI
Ingredienti per 4 persone
Per la ganache al cioccolato

Preparazione

  1. Prendere l’acqua della latta dei ceci e metterla nella ciotola della planetaria.

  2. Aggiungere la vanillina (o la stecca di vaniglia) e una delle buste di zucchero a velo. Montare il tutto con la planetaria (o la frusta elettrica).

  3. Aggiungere il resto dello zucchero a velo e montare finché aumentando di volume tutto diventa spumoso, solido e lucido.

  4. Per colorare le meringhe: dividere il composto in 3 ciotole e aggiungere del colorante in polvere o in gel. Aggiungere quanto colore si preferisce per raggiungere l’intensità di colore scelta.

  5. Mettere tutto in un sac a poche e creare dei pois di circa 3 cm di diametro. Cuocere tutto a forno ventilato a 100° per un’ora.

  6. Abbiamo creato una variante alla ricetta, aggiungendo una ganache al caffè e cioccolato: versare in un tegame la panna e riscaldarla a fiamma bassa, quasi fino all’ebollizione.

  7. Toglierla dal fuoco e aggiungere il cioccolato e il caffè e con una frusta amalgamare tutto perfettamente. Quindi mettere il tegame in una ciotola con acqua ghiacciata e con uno sbattitore lavorarla fino a farla diventare cremosa e densa.

  8. Una volta fredde, le meringhe si uniscono a due a due con la ganache al cioccolato, creando dei baci

Il consiglio dello Chef

Per sapere se il composto della meringa è montato a regola d’arte, basta uno sguardo: deve aumentare di volume in modo considerevole, anche fino a 8 volte il volume iniziale degli albumi, e diventare spumoso, solido e lucido