Hummus Verde, Rosso, Giallo

Difficoltà: Facile

Tempo:

Costo: Basso

- +
REGOLA LE DOSI
Ingredienti per 4 persone
Hummus verde
Hummus rosso
  • 1  cucchiaino curcuma cosa è?
Hummus giallo

Preparazione

  1. Quando compri l’avocado ti consiglio l’hass; è nero con la buccia rugosa. Quando lo acquisti devi osservare il picciolo: se non è attaccato, troverai l’interno dell’avocado striato di nero. Sgrana gli edamame.

  2. Apri l’avocado in due e asporta il nocciolo duro semplicemente battendoci sopra la lama del colpetto in modo che lo agganci, quindi ti basterà spingerlo verso l’esterno. A questo punto, scava la polpa con un cucchiaio e mettila in un piccolo mixer. Spremici sopra il succo di limone, facendo attenzione a non far cadere i semi: questa operazione è fondamentale, altrimenti l’avocado si ossida velocemente.

  3. Aggiungi gli edamame, tenendone qualcuno a parte, qualche ciuffo di prezzemolo, poi l’olio e un po’ di sale. Frulla tutto a scatti per un minuto o due: devi ottenere un composto grossolano, non una crema. Servi l’hummus di avocado con il peperoncino tagliato a fettine sottili, gli edamame tenuti a parte, qualche ciuffo di prezzemolo in più e i semi di canapa. Servi con cracker di semi o pane croccante.

  4. Sia che tu voglia fare un hummus rosso o un hummus giallo, questo piatto segue un procedimento facile che puoi applicare a entrambe le varianti. Puoi usare ceci già bolliti, ma se vuoi partire da quelli secchi, lasciati in ammollo 8 ore o tutta la notte, poi sciacquali e lessali in abbondante acqua in ebollizione per circa 30-40 minuti (o 18 minuti in pentola a pressione). Scolali e tieni una mezza tazza della loro acqua di cottura.

  5. Per l’hummus rosso, cuoci anche la zucca separatamente in poca acqua, finché diventa tenera. Scolala e tienila a parte. Per ottenere l’hummus puoi usare un blender o un robot da cucina. Metti i ceci insieme a tutti gli altri ingredienti nella brocca del robot da cucina, tranne l’olio extravergine e i semi. Inizia a tritare, aggiungendo un po’ di olio a mano a mano che procedi, sino a ottenere una pasta liscia, densa e omogenea. Occorreranno da 3 a 5 minuti, in base alla potenza del tuo elettrodomestico.

  6. Se hai bollito i ceci, puoi diluire l’hummus con l’acqua di cottura che hai tenuto da parte, versandola poco alla volta, per non mettere troppo olio. Di tanto in tanto, per agevolare il lavoro delle lame, potrebbe essere utile pulire i bordi del contenitore con una spatola in silicone e poi tritare ancora. Una volta ottenuta la crema, trasferiscila in una ciotola e coprila con qualche cucchiaio di olio e semi. Tienila in frigorifero, sigillata con pellicola alimentare, sino al momento di servirla. Si conserva fino a 3 giorni.