Farro con Zucca e Porri

Un piatto raffinato, colorato, sano, leggero e saporito. Cosa si vuole di più?

Difficoltà: Facile

Tempo: 60'

Costo: Basso

- +
REGOLA LE DOSI
Ingredienti per 4 persone

Preparazione

  1. Cuoci il farro lessandolo per circa 20-25 minuti in abbondante acqua salata in ebollizione. Assaggialo dopo i primi 10 minuti e giudica il punto di cottura in base al tuo gusto personale: deve comunque rimanere al dente. Una volta cotto, scolalo e tienilo da parte coperto.

  2. Mentre il farro cuoce, pulisci i carciofi eliminando le foglie esterne più dure e la punta con le spine. Tagliali in due, elimina la barba e poi tagliali a spicchi abbastanza sottili (circa 1 cm di spessore). Lava i porri tagliandoli a metà per il lungo, in modo da eliminare bene la terra, poi dividili in pezzi lunghi circa 5 centimetri ciascuno. Elimina la buccia della zucca e tagliala a spicchi abbastanza piccoli da avere più o meno la stessa dimensione dei carciofi.

  3. Accendi il forno a 200°C. Prepara una casseruola e mettici dentro le nocciole e le mandorle, poi passale in forno 5-7 minuti, per tostarle un po’. Poi mettile da parte e metti nella casseruola i carciofi, i porri e la zucca. Irrora con un po’ di olio extravergine d’oliva, sala e inforna per 15-20 minuti (dipende dallo spessore delle verdure) sin quando vedrai che sono cotte e leggermente caramellate. Se ti serve più tempo puoi anche lasciarle 25-30 minuti.

  4. Mentre le verdure cuociono, metti in un piccolo mixer le nocciole e le mandorle, aggiungi i peperoni sgocciolati, l’aceto di mele e il concentrato di pomodoro, il pangrattato e la paprika. Aziona il mixer a intermittenza sino a che otterrai una pasta abbastanza grossolana. Assaggiala e aggiusta di sale se lo ritieni opportuno. Se è secca (o se il mixer fa fatica a girare) aggiungi un po’ di olio extravergine d’oliva, un cucchiaio alla volta.

  5. Scola il farro in una grande ciotola, aggiungi un po’ di liquido di cottura del farro, le verdure calde ed eventualmente un po’ d’olio. Rimetti tutto in forno per 3-4 minuti. Condisci poi con la pasta di peperoni, nocciole e mandorle. Mescola e servi con un po’ di prezzemolo fresco sulla superficie e pepe nero.