Ceci e Baccalà

Un piatto natalizio, tipico della vigilia, ma che si adatta anche a essere servito come antipasto, in piccole porzioni, ma anche come un piatto unico. Un giacimento prezioso di proteine, sali minerali e omega 3

Difficoltà: Facile

Tempo: 2h

Costo: Basso

- +
REGOLA LE DOSI
Ingredienti per 4 persone

Preparazione

  1. Trasferire i ceci in ammollo in una casseruola. Riempirla con acqua fredda, aggiungere una foglia d'alloro e cuocere i ceci per 1 ora e mezza.

  2. Al termine della cottura dei ceci, salarli. Sbucciare uno spicchio d'aglio, aggiungerlo in padella e farlo soffriggere con un giro d'olio extravergine.

  3. Preparate un trito di cipolla, sedano e prezzemolo. Non appena l'olio inizia a sfrigolare aggiungere il trito aromatico e soffriggere il tutto.

  4. Unire quindi i pelati e proseguite la cottura. Quando il sugo ha preso un po' bollore, aggiungere i ceci già cotti e mescolare.

  5. Scaldare dell'olio in un'altra padella, quindi aggiungete le patate tagliate a pezzettoni e farle arrostire. Unire le patate arrostite al sugo di ceci e mescolate il tutto.

  6. Tagliare il pesce a bocconcini e passarli nella farina. Friggere i bocconcini in una padella con un fondo d'olio extravergine.

  7. Prelevare il baccalà e trasferirlo nella padella con il sugo e regolare di sale e pepe.

  8. Lasciare insaporire il baccalà nel sugo per circa 15 minuti. Abbrustolire qualche fetta di pane e servire con il baccalà.

Il consiglio dello Chef

Se usate i ceci secchi, e non quelli precotti, allora è fondamentale lasciarli in ammollo per almeno 12 ore, il giorno prima. Poi basta sciacquarli prima di cucinarli.